«Il Mondo» di Bartoli e Maccari

Uscito per la prima volta il 19 febbraio 1949, diretto da Mario Pannunzio, «Il Mondo» conta innumerevoli collaborazioni di grande rilievo tra giornalisti, storici, politici, filosofi, letterati, fotografi. La ricchezza del suo corredo fotografico, consentita dalla stampa a rotocalco, e la sapiente scelta di scatti smarcati dalla mera illustrazione dell’attualità, rendono questo settimanale un episodio decisivo della storia del fotogiornalismo italiano. Uno spazio di assoluto rilievo nella resa visiva e critica del giornale è tuttavia affidato all’arguzia satirica di due grandi pittori e caricaturisti come Amerigo Bartoli (1890-1971) e Mino Maccari (1898-1989), che a partire dal 1949 aprono con le loro vignette una nuova e inesplorata stagione dell’umorismo grafico italiano.
L’archivio della caricatura in Italia offre la schedatura integrale delle vignette satiriche pubblicate tra il 1949 e il 1966 sul settimanale «Il Mondo», conservato presso la Biblioteca Universitaria di Genova.



W3C quality assurance

Convalida XHTML Convalida CSS
LABORATORIO DELLE ARTI VISIVE
piazza dei Cavalieri, 8 56126 Pisa, Italia
Tel. 050.509870 Fax 050.509790
E-mail: info@artivisive.sns.it
sfondo piede